Dove vuoi andare?

Novità 2018 sulla Sicurezza dei Bambini in Auto

Novità 2018 sulla Sicurezza dei Bambini in Auto

Si è da poco tenuto il congresso "Protezione dei bambini in auto - successo passato e nuovi impegni per il futuro" che ha riunito esperti provenienti da 22 Paesi diversi per confrontarsi sul Nuovo Regolamento ECE 129 che disciplina i requisiti dei moderni ISOfix e porre particolare attenzione sui seggiolini per i bambini più grandi. 

In vista dei ponti e delle ferie estive è bene quindi consultare questo vademecum per viaggiare più comodi, tranquilli e sicuri senza incorrere in spiacevoli sanzioni. 

I minori sotto i 15 mesi, i 105 cm di altezza e i 9 kg di peso, devono viaggiare rivolti al contrario del senso di marcia. Se il seggiolino viene posizionato sul sedile anteriore bisogna ricordarsi di disattivare l'airbag lato passeggero. 

Anche per i bambini fino ai 150 cm di altezza il seggiolino è obbligatorio per evitare spiacevoli infortuni causati dalle cinture di sicurezza. Ma soprattutto, forse non tutti lo sanno, ma dal 2017 in Italia sono assolutamente vietate le famose alzatine che non saranno più omologate. Infatti, per il trasporto di bambini dai 15 ai 36 kg è necessario un seggiolino con schienale.

E se utilizzate auto condivise (car sharing) o taxi i bambini non sono obbligati a viaggiare in sedili omologati, ma devono assolutamente occupare un sedile posteriore, essere protetti da cintura di sicurezza ed essere accompagnati da un passeggero di almeno 16 anni.     

 

Articolo del: 12/04/2018

Vacanzeconbimbi.it
Bambini
© 2009-2017 Trexya
P.IVA 02869380549