Dove vuoi andare?

Girando tra suggestivi parchi laziali

Girando tra suggestivi parchi laziali

Lazio non è solo Roma, ma un vero e proprio patrimonio di bellezze naturali, tutte da visitare con i propri bambini!

Partiamo dal rinomato Sacro Bosco di Bomarzo conosciuto anche come il Parco dei Mostri in provincia di Viterbo. Composto dalla Villa delle Meraviglie caratterizzata da raffiniati giardini geometrici e prospettici e da un boschetto dove sono state fatte realizzare delle sculture su enormi massi che affiorano dalla terra dando vita ad enigmatiche figure di mostri, animali esotici, draghi, ma anche obelischi, fontane, sedie e labirinti. Il Bosco Sacro di Bomarzo è aperto tutto l'anno (non è richiesta la prenotazione). Il biglietto è di €10 per gli adulti e €8 per bambini dai 4 ai 13 anni. (Bomarzo - 0761 924029) 

Rimanendo in provincia di Viterbo, e più precisamente a Calcata, troviamo l'Opera Bosco, Museo di Arte nella Natura. 2 ettari di bosco nella valle del fiume Treja, all'interno dei quali vivono in simbiosi con la natura numerose opere d'arte contemporanea realizzate con tecniche naturalistiche e oggetti presi in prestito dall'habitat circostante. Questo esperimento artistico nel pieno del bosco forma un'unica grande suggestiva opera d'arte da ammirare percorrendo un itinerario guidato da una guida specializzata. Opera Bosco è aperta su prenotazione (Calcata - 0761 924029). 

Spostandoci invece più a sud arriviamo in provincia di Latina e precisamente a Sermoneta dove si trova il bellissimo Giardino di Ninfa, dichiarato Monumento Naturale della Regione Lazio ai fini di preservare la bellezza paesaggistica e l'habitat autentico che si sviluppa lungo le sponde del fiume Ninfa. A partire dal XVI secolo questo parco fu trasformato in un "giardino delle delizie" con piante tropicali e trote africane. Dopo anni burrascosi a fine Ottocento la cittadella fu ripresa in mano dagli antichi discendenti e arricchita di numerose piante. Ad oggi so contano 1.300 specie di piante diverse: magnolie decidue, betulle, iris palustri, aceri giapponesi, ciliegi, meli, agrifogli, camelie, moltissime varietà di rose, piante tropicali come l'avocado e il banano. Ricca anche l'avifauna con oltre 100 specie recensite. L'ingresso al Giardino può avvenire solo con visita guidata e l'ingresso costa €15 e i bambini sotto gli 11 anni non pagano. Prenotazione obbligatoria. (Sermoneta, Latina - info@fondazionecaetani.org).

Sempre in provincia di Latina, ma su una superficie più vasta si sviluppa il Parco Regionale dell'Appia Antica ideale per passeggiare, correre, andare in bici o semplicemente rilassarsi rircondati dagli antichi resti romani. 

Scegli qui la tua struttura ricettiva nel Lazio. 

 

 

Articolo del: 21/03/2018

I Partners di Vacanzeconbimbi.it
Vacanzeconbimbi.it
Bambini
© 2009-2017 Trexya
P.IVA 02869380549